Accedi

Registrati



Premio Nuovo IMAIE MArteLive 2019

in palio 15.000 € per una band o un solista emergente all’interno del concorso MArteLive

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra MArteLive e Nuovo IMAIE con un premio di 15.000 € per l’organizzazione di un tour di almeno otto date in Italia e all’estero. Potranno aggiudicarselo i partecipanti del concorso multiartistico MArteLive: l’iscrizione per la sezione musica è gratuita e scade il 15 novembre

Dopo il grande successo della scorsa edizione, si rinnova la collaborazione tra MArteLive e Nuovo IMAIE, che da sempre hanno come principio fondamentale la tutela e la valorizzazione degli artisti emergenti. Il Premio Nuovo IMAIE mette in palio 15.000 euro per la realizzazione di un tour di almeno otto date in Italia e all’estero. Per partecipare bisogna essere iscritti al concorso MArteLive, che seleziona centinaia di artisti in 16 categorie diverse. L’iscrizione alla categoria musica è gratuita e, come tutte le altre, scade il 15 novembre 2019.

Sono ammesse band o solisti emergenti, che abbiano almeno un album pubblicato dopo il 1 gennaio 2019 e il cui repertorio sia composto almeno all’80% da inediti. I partecipanti dovranno iscriversi al concorso MArteLive e venire selezionati per la finale nazionale che si terrà a dicembre all’interno della Biennale MArteLive 2019. Solo al termine di questo evento il Nuovo IMAIE annuncerà il vincitore del premio, che avrà la possibilità di realizzare il tour dei propri sogni grazie alla cura nei minimi dettagli di un esperto booking manager.

Iscriversi al concorso MArteLive nella sezione musica è facile e gratuito e permette di vincere numerosi altri premi. L’invio del materiale è consentito fino alle ore 24 del 31 ottobre 2019.

Tutte le informazioni sul sito del concorso www.concorso.martelive.it

Un’occasione da non perdere per chiunque voglia trasformare la passione per la musica in una vera e propria professione, grazie alla cura e all’esperienza di una realtà ventennale come MArteLive.

Informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.